Netgear RBK13 al posto del router del vostro operatore

FTTH FritzBox Netgear ORBI

Posseggo una FTTH a 100 Mbit by Convergenze Spa e la gestisco con il Fritz!Box 7530. Questo è collegato all’ONT della Nokia che a sua volta è collegato alla borchia della fibra ottica.
Sono fortunato perchè ho un ottimo router a gestire il tutto e non ho bisogno di cambiarlo.

Però lo sapete: l’attitudine a sperimentare è insita nel mio DNA e proprio non riesco a tenere le mani al mio posto! E poi ho anche pensato: e se chi legge questo post dovesse aver bisogno di cambiare il router del proprio operatore per passare a qualcosa di più performante?

Così ho deciso: per un po’ di tempo collego il router Netgear RBK13 direttamente all’ONT bypassando il Fritz!Box. Per fare ciò occorre collegare il cavo ethernet che esce all’ONT direttamente alle presa “Internet” posta dietro l’Orbi.

Fatta questa operazione, abbiamo fisicamente eliminato il Fritz!Box dalla rete ed occorre, quindi informare il Netgear che dovrà gestire direttamente la connessione (e non prenderla dal router della AVM). In pratica stiamo dicendo all’ORBI che non deve più fungere da semplice Access Point ma deve gestire per intero la connettività.
Per fare ciò occorre agganciarsi alla Wi-Fi (o via cavo) dell’ORBI, entrare nella GUI grazie al suo IP 192.168.1.1 (nome utente e password li avete impostati voi durante la registrazione del dispositivo) e applicare le seguenti impostazioni presenti nella scheda INTERNET.

Ricapitolando:
1) Selezionare la voce “la connessione richiede i dati d’accesso”
2) Selezionare il protocollo PPPoE
3) Immettere nome utente e password che fornisce il vostro operatore
4) Indicare che la connessione deve essere sempre attiva
5) Impostare i DNS dell’operatore o quelli personalizzati (es. OpenDNS)
6) Pigiare su Applica

Nel giro di pochi istanti sarete operativi al 100% col Netgear ORBI RBK13.
Vi lascio il mio video introduttivo dedicato a questo bel router!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: