La fibra FTTH di Iliad che spacca: 5Gbit a 15,99 Euro. Per sempre?!? Leggiamo bene! VIDEO

Fibra Iliad ftth Luci e ombre

É finalmente arrivato il grande giorno e Benedetto Levi, CEO di Iliad, ha annunciato l’offerta in fibra FTTH ad un costo contenuto: 15,99 Euro, router compreso, per tutti i clienti che hanno già una ricaricabile. A parte l’installazione di 39 Euro e, a richiesta, extender wifi al costo di 1,99 Euro al mese. Se non si possiede la SIM, il costo dell’offerta ammonta a 23,99 Euro.

In molti attendevano queste condizioni di contratto e, dopo aver pubblicato un video previsionale, posso dire di aver azzeccato quasi tutti i punti trattati: prezzo (ok, ho sbagliato di 1 Euro), politica commerciale del router, costi di disattivazione pari a zero, velocità superiori a 1 Gbit. Ho un futuro! Non avevo considerato, invece, i costi di attivazione e l’offerta in convergenza (sim + fibra). Avevo dato poco peso al VoIP che, invece, è compreso nell’offerta.

Se avete una SIM Iliad, occorre recarsi nell’area clienti del fisso appena attivato, entrare nella sezione Fibra + mobile, inserire il numero mobile di Iliad e confermare l’associazione dopo aver inserito il codice OTP. Arriva subito una mail di conferma che sconta l’offerta in modo tale da portarla a 15,99 Euro.

blank

Il router

Qualche dubbio rimane guardando il router, l’Iliad Box connect. All’apparenza sembra un robottino lava pavimenti ma il design non mi dispiace. Soprattutto è pensato per essere ben esposto (grazie alle sue linee pulite) e collegabile ad una parete, in modo che si diffonda meglio il segnale wifi.

Il router è gestito da un’app dedicata, Iliad Box Connect e al fine di migliorare la copertura della rete Wi-Fi, inoltre, lIliad mette a disposizione anche degli Iliad Wi-Fi Extender, da abbinare in maniera automatica alla Iliad Box. Sul router è presente uno schermo che è in grado di mostrare un QR code utile per un rapido collegamento alla wifi.

Visto il taglio da 5Gbit, l’Iliadbox connect possiede porte ethernet da 2,5Gbit, oltre che la classica WAN e la RJ11 per collegare un telefono e sfruttare il voip.

Dal punto di vista commerciale, il router, in caso di disattivazione del contratto, si deve restituire entro 30 giorni. Non è chiaro quanto potrebbe costare una eventuale NON restituzione in quanto tutte le comunicazioni, ad oggi, fanno riferimento alla brochure dei prezzi che si trova nell’area personale dei Iliad. Tuttavia il link non è attivo.

[UPDATE]

Il link adesso è attivo e mostra chiaramente che occorrono 149 Euro per il router e 79 Euro per l’extender. Gli stessi costi sono applicati se i dispositivi si rompono a causa del cliente (fulmine? Caduta accidentale? Chi stabilisce i criteri?).

La disattivazione del contratto costa 19 Euro.

blank

l’Utente potrà recedere anche dal solo rapporto di locazione o di comodato d’uso gratuito dell’Apparato fornito da Iliad in qualsiasi momento, attraverso una comunicazione di recesso inviata, con preavviso di almeno 30 giorni e unitamente a dati personali, numero di telefono e copia di un documento di identità, tramite comunicazione scritta a: Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano, fax +39 02 30377960 (sia dall’Italia sia dall’estero), presso gli Iliad Store o tramite l’Area Personale del Sito Internet. Anche in questo caso, l’Utente sarà tenuto alla restituzione dell’Apparato con le modalità di cui sopra. Resta inteso che Iliad non risponde degli effetti sulla fruizione dei servizi oggetto del Contratto derivanti dall’interruzione nell’utilizzo degli Apparati a seguito del recesso

Niente PEC. Nel 2022 niente PEC, nonostante il gestore abbia la PEC iliaditaliaspa@legalmail.it

L’offerta commerciale

Il cavallo di battaglia di Iliad è sempre stata l’offerta commerciale e sembra esserlo tutt’ora. Ho già parlato dei prezzi mentre, analizzando le caratteristiche notiamo tre elementi particolari:

  • l‘assenza di vincoli e costi nascosti di alcun tipo;
  • prezzo fisso “per sempre” che non cambierà nel tempo
  • attivazione veloce, a pagamento

Ma il “per sempre”, sarà davvero per sempre? La storia recente di Iliad, la reputazione che si è costruita in questi anni e la premessa di Benedetto Levi, fanno pensare proprio di si. Proprio per questo motivo non comprendo la frase inserita nelle condizioni generali del contratto.

ARTICOLO 10. MODIFICHE CONTRATTUALI
Iliad si riserva il diritto di apportare modifiche al Contratto, comprese le condizioni economiche (con espressa esclusione della tariffa mensile delle offerte esplicitamente applicate “Per Sempre”) in maniera proporzionata per i seguenti giustificati motivi:
i) sopravvenute esigenze tecniche, economiche od organizzative (anche con riferimento a modifiche e interventi sulla rete o sulle strutture commerciali);
ii) mutamenti nel quadro normativo e regolamentare di riferimento che incidano sull’equilibrio economico e/o in maniera significativa su aspetti organizzativi;
iii) esigenza di assicurare il corretto ed efficiente utilizzo dei Servizi

Menzioni, infine, alcuni costi che non sono propriamente espliciti

Trasferimento di chiamata verso numeri nazionali fissi e mobili: 0,05€ al minuto, tariffati 0,01€ al secondo fino a 18 secondi e poi 0,01€ ogni 12 secondi

Costo di invio della fattura in formato cartaceo: 1,99€/Mese

Servizio di ribaltamento delle prese telefoniche 39,00 €

Servizio di prolungamento della fibra ottica 69,00 €

Costo di subentro 19,00 €

Costo di trasloco della linea 49,00 €

Backbone

Rispondendo alle domande poste dai curiosi come me, il CEO ha sviscerato pochissimi dati. Ha solamente detto che Iliad ha costruito in questi anni una propria rete in fibra ottica che costituisce il backbone dell’infrastruttura. Rimane ancora il mistero su come abbiano fatto a mantenere segreta la stesura di oltre 30.000 Km in fibra ottica.

Il video

SOSTIENIMI!

Per trasparenza: guadagno già tramite Google ADS ma non pensare chissà quanto! Se ti va di dirmi grazie o se ti va di mostrare un segno di gradimento è possibile aiutarmi attraverso questi canali.

→ Paypal -> Se sei un benefattore, puoi farmi una donazione sicura.
Amazon -> Grazie a link affiliati, mi permetti di ottenere piccoli guadagni. Su ogni acquisto che effettui ricevo dall'1 al 3% del prezzo dell'articolo, IVA escluso. Tu non paghi nulla in più, io invece, ricevo un compenso. Clicca qui e poi prosegui con i tuoi acquisti!