Uno sguardo sul futuro: la connessione iper veloce LiFi

Già nel 2011, quando ne fece cenno Harold Haas in un discorso al TED Global, si parlava del LiFi, una sistema di trasmissione dati wireless che sfrutta lo stesso protocollo 802.11 del WiFi che utilizza la luce Led come mezzo di connessione.

La tecnologia LiFi promette di raggiungere 50 gigabyte al secondo (non non è un errore, sono 50GB/s) sfruttando una luce che viaggia tra i 400 e gli 800 terahertz. l segnale LiFi è limitato alla portata ottica, in quanto la trasmissione di luce non oltrepassa i muri. Ciò significa che bisognerà avere più punti di connessione in giro per la casa o per l’ufficio. 

E’ possibile trovare una lettura interessante in merito a questa tecnologia in diversi siti. Segnalo quello di Fastweb che, a quanto pare, sta monitorando l’evolversi della situazione. Una raccolta delle principali virtù, invece, la troviamo su wikipedia.

 

 

SOSTIENIMI!

Per trasparenza: guadagno già tramite Google ADS ma non pensare chissà quanto! Se ti va di dirmi grazie o se ti va di mostrare un segno di gradimento è possibile aiutarmi attraverso questi canali.

PAYPAL
Se sei un benefattore, puoi farmi una donazione sicura con Paypal!

AMAZON
Amazon, grazie a link affiliati, mi permetti di ottenere piccoli guadagni. Su ogni acquisto che effettui ricevo dall'1 al 3% del prezzo dell'articolo, IVA escluso. Tu non paghi nulla in più, io invece, ricevo un compenso. Clicca qui e poi prosegui con i tuoi acquisti!