L’APN di ho mobile

APN ho mobile

Access Point Name (APN) è una stringa da usare all’interno di una smartphone per permettere a quest’ultimo di poter usare i servizi di navigazione del gestore della SIM.

In pratica senza APN lo smartphone non naviga. La necessità di configurare l’APN sorge nel momento in cui occorre cambiare SIM (es. cambio operatore) oppure quando si cambia lo smartphone.

Di solito, all’inserimento della SIM all’interno di un dispositivo, questo si autoconfigura coi servizi dell’operatore; al massimo arriva un SMS autoconfigurante che, se aperto, installa automaticamente il tutto all’interno del dispositivo.

Con ho mobile però ho sperimentato un comportamento strano: appena inserita la SIM all’interno di un iPhone 7, questo si è configurato coi servizi di Vodafone. La cosa non è scandalosa visto che ho mobile è di proprietà di Vodafone. Tuttavia la cosa più inquietante è che il telefono con le impostazioni fornite dalla SIM non è in grado di navigare. Pochi utenti hanno le capacità di comprendere che c’è qualcosa che non va con gli APN.

Ecco la situazione che si presentava nel mio iPhone prima e dopo il mio intervento

In pratica occorreva cambiare l’APN iphone.vodafone.it in web.ho-mobile.it. Il problema l’ho rilevato anche inserendo la SIM all’interno di un telefono della Huawei!