I noti problemi per i cablaggi delle fibre ottiche

Traggo spunto dalla notizia che trovate seguendo questo link per mettere il resto del rilievo che li scavi si rendono necessari per istallare la FTTH, stanno provocando parecchi disagi alle città coinvolte.

Per rendersene conto basta guardare le news che compaiono puntualmente su Google. Secondo il mio parere le responsabilità potrebbero essere divise a metà tra coloro che cablano e coloro che ,molti anni fa’ hanno seguito lavori sulle condutture idriche o del gas o elettriche.

Non so fino a che punto, infatti, la responsabilità possa essere solamente imputabile a Enel Open Fiber o a TIM. Piuttosto si potrebbe incominciare a pensare di puntare il dito verso coloro che hanno disegnato la mappa di tali condutture al termine dei cantieri che si chiusero molti anni fa’.

La popolazione è vero, sperimenta disagi. Però la realizzazione di queste infrastrutture si rende necessaria per un salto tecnologico che appare indispensabile per la creazione o il rilancio delle economie a livello micro e macro.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: