Alla scoperta dei DNS: cosa sono e perchè cambiarli [video]

Ho realizzato un video tutorial che spiega cosa sono i DNS (Domain Name System), a cosa servono, perché si potrebbe avere il bisogno di cambiarli e come farlo su MacOSx, Android, Windows 10 e su un modem router. Andiamo in ordine.

Cosa sono i DNS?

Tratto da Wikipedia. Il sistema dei nomi di dominio (in inglese: Domain Name System) è un sistema utilizzato per la risoluzione di nomi dei nodi della rete (in inglese: host) in indirizzi IP e viceversa. Il servizio è realizzato tramite un database distribuito, costituito dai server DNS. In pratica ogni sito ha un nome che in pratica è un indirizzo IP ma siccome non ci possiamo ricordare gli IP di ogni sito, interviene il DNS che grazie ad un nome più familiare permette di raggiungerlo. Ad esempio, l’indirizzo IP 216.58.205.163 è riconducibile al sito www.google.it. Provate a digitare l’IP all’interno della barra degli indirizzi di un browser e vedrete comparire il sito di Google. Un po’ come i numeri di telefono presenti in uno smartphone: possiamo chiamare una determinata persona componendo direttamente il numero di telefono oppure possiamo cercare il nome che è associato proprio a quel determinato numero da comporre nella rubrica  (Rubrica=DNS).

Perché di potrebbe dover cambiare un DNS?

I DNS sono di default forniti automaticamente dal proprio gestore telefonico. Cambiare i DNS potrebbe comportare un aumento della velocità di navigazione (non di download) oppure potrebbe permettere di raggiungere determinati siti web oscurati o bloccati in un determinata area geografica. Consiglio di usare gli OpenDNS 208.67.222.222  e 208.67.220.220 oppure quelli di Google che sono 8.8.8.8 e 8.8.4.4

Come cambiare i DNS?

Occorre agire sulla scheda di rete o sulla wifi dei dispositivi. Se il vostro modem  router vi permette di farlo, potreste cambiarli direttamente su di esso in modo tale da non dover configurare ogni singolo apparecchio.

Buon visione e mi raccomando: mettete un “mi piace” al video, condividetelo e iscrivetevi al mio canale. Se vi va, sostenete anche il mio blog!

 

 

Sostieni il mio blog in differenti modi. Abbonandoti al servizio Amazon music, oppure ad Amazon Prime. Se ti abboni a quest’ultimo, Amazon ti offre gratuitamente la piattaforma streaming Amazon Prime Video. Se poi proprio non ti vuoi abbonare a niente, acquista qualsiasi cosa da Amazon, senza nessun sovrapprezzo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: