Conosciamo Lepida

Faccio un po’ di copia e incolla “selvaggio” dal sito www.lepida.it per raccontarvi di questa realtà emiliana. Non me ne vorranno se attingo a piene mani dal loro sito queste informazioni.

LepidaSpA è lo strumento operativo, promosso da Regione Emilia-Romagna, per la pianificazione, l’ideazione, la progettazione, lo sviluppo, l’integrazione, il dispiegamento, la configurazione, l’esercizio, la realizzazione delle infrastrutture di telecomunicazione e dei servizi telematici che sfruttano le infrastrutture di rete, per Soci e per Enti collegati alla Rete Lepida. 

E’ motore dell’attuazione delle politiche digitali per la crescita delle città, dei territori e delle comunità in Emilia-Romagna, in particolare per la attuazione dell’Agenda Digitale e garante della disponibilità di reti e servizi telematici sull’intero territorio regionale, operando per lo sviluppo omogeneo di tutto il territorio

Supporta l’amministrazione digitale, ampliando con continuità i servizi finali a disposizione dei Soci, per rispondere alle trasformazioni normative e alla sempre maggiore carenza di risorse; produce, infine, idee, strategie e realizzazioni di innovazione per la PA e per lo sviluppo telematico del relativo territorio, creando anche opportunità per gli operatori ICT del mercato.

La Rete Lepida geografica, in fibra ottica, è il cuore della Rete, la motivazione originaria del processo che dal 2002 ad oggi ha portato Regione Emilia-Romagna a investire in questo settore, prima con stralci geografici separati, ora unificati all’interno di una rete unitaria.

Le MAN nascono come necessità di rinfittimento dei punti di presenza in aree urbane dove gli Enti e Regione co-investono favorendo un utilizzo più capillare della connettività.

La Rete Lepida Wireless nasce dalla necessità di creare una dorsale radio per raggiungere, con prestazioni adeguate, anche le zone più remote. Lepida Wireless si è dimostrata anche un asset utile a fornire soluzioni di contrasto al Digital Divide.

In armonia con quanto stabilito dall’Agenda digitale regionale, il Piano per la realizzazione della banda ultra larga procede in Emilia Romagna, sia con la fibra ottica, sia con il WiFi. Prioprio Lepida ha il compito di realizzare le infrastrutture strategiche per connettere tutto il territorio. Finora sono state realizzate 137 tratte in fibra che connettono enti locali e distretti produttivi, mentre sono oltre 1900 gli hotspot WiFi gratuitamente accessibili ai cittadini.

 

Sostieni il mio blog in differenti modi. Abbonandoti al servizio Amazon music, oppure ad Amazon Prime. Se ti abboni a quest’ultimo, Amazon ti offre gratuitamente la piattaforma streaming Amazon Prime Video. Se poi proprio non ti vuoi abbonare a niente, acquista qualsiasi cosa da Amazon, senza nessun sovrapprezzo.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: