Privacy, velocità e liberta: ecco da Coudflare il nuovo DNS 1.1.1.1

CloudFlare DNS

Con una tempistica degna di uno scherzo, il 1° aprile CloudFlare ha annunciato la disponibilità del nuovo server DNS facili da ricordare, 1.1.1.1.

I DNS, in prima battuta, sono forniti dai propri operatori di telefonia. A volte sono performanti, altre volte un po’ meno. Per tale motivo ci si rivolge a DNS alternativi, come ad esempio i DNS di Google e gli OpenDNS.

Quelli rilasciati da Clouflare, puntano tutto su tre aspetti fondamentali: velocità, privacy e libertà. Vediamo i tre aspetti nel dettaglio.

 

 

1. La società americana sottolinea innanzitutto l’estrema velocità dei suoi DNS ed effettivamente alcuni primi benchmark effettuati. Attenzione, non migliora la banca a disposizione (chi ha una 20Mb/s, ad esempio, continuerà ad avere la stessa banda) ma migliora il modo in cui i DNS funzionano. Per capire cosa sono i DNS e come cambiarsi, ho realizzato una guida che mostro in questo video.

 

 

2. Cloudflare inoltre focalizza la sua attenzione in merito alla gestione della privacy. Si evidenzia infatti che cancellerà tutti i log delle connessioni dopo 24 ore. Il mantenimento di questa promessa, la società americana, è disposta a dimostrarla consentendo ispezioni 

3. Ultimo vantaggio di questo DNS risiede nella libertà data agli utenti di poter visualizzare tutti i siti senza alcun tipo di filtro/restrizione. E la cosa non è da sottovalutare.

 

 

Fai una donazione oppure sostieni il mio blog cliccando quiacquistando qualcosa da Amazon senza sovrapprezzo



Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: