1Gb in FTTH a Bologna grazie a Go Internet e Open Fiber

L’accordo tra Open Fiber e Go Internet era già stato stipulato e reso noto il 27 luglio 2016. GO internet S.p.A., sottoscrisse un accordo con Open Fiber per fornire connessione a banda ultralarga fino 1 Gbps in modalità Fiber to the Home (FTTH) nelle città previste dal piano strategico di EOF, in linea con l’Agenda Digitale Europea e la Strategia Italiana per la banda ultralarga. Da lunedì 14 maggio il nuovo servizio in fibra ultra veloce è attivo nel capoluogo emiliano e saranno disponibili i profili Consumer e Partita Iva

Go Internet già dal 2011 opera principalmente nel mercato delle telecomunicazioni mobile e internet in banda larga attraverso l’utilizzo della tecnologia Broadband Wireless Access (BWA) e offre a privati e imprese servizi di connessione internet e voce utilizzando tecnologie wireless di quarta generazione (4G) mediante i protocolli Wimax e LTE.

flavio ubaldi

Flavio Ubaldi

Bologna è la prima città emiliana dove attiviamo il servizio FTTH. E’ inoltre una delle città dove siamo presenti da più anni con il servizio wireless LTE e dove abbiamo quindi già stabilito una solida rete commerciale che ci supporterà anche nell’offerta del nuovo servizio in fibra ultra veloce. Bologna è una città con un forte potenziale a livello di crescita clienti grazie all’elevato numero di abitanti, a una maggiore propensione alla spesa per i servizi internet e alla crescente richiesta di internet a banda ultra larga FTTH, come il servizio VERA FIBRA di GO internet. Grazie all’estensione dell’accordo con Open Fiber, attiveremo il servizio anche in altre 22 nuove città tra cui Modena, Parma, Cesena, Ravenna e Ferrara” ha commentato Flavio Ubaldi, COO e Responsabile Commerciale di GO internet.

sostieni il mio blog cliccando quiacquistando qualcosa  ** che serve ** da Amazon senza sovrapprezzo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: