Parliamo di Voip: perchè conviene

Il VoIP (Voice over IP) è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica sfruttando la sola connessione Internet.

In pratica, col VOIP, i provider sono in grado di poter fornire una numerazione geografica (quei numeri che iniziano col prefisso di una provincia), molto spesso (ma non sempre) collegata ad una connessione dati (tipicamente in fibra o fibra misto rame). La configurazione della numerazione non avviene nei classici permutatori con cavo dedicato, ma viene localizzata nella struttura del provider stesso.

Differentemente da un servizio voce tradizionale, il Voip ha bisogno che si colleghino i telefoni di casa direttamente al modem anziché alla presa telefonica se configurate il servizio sul modem. Quindi se passate dall’ADSL ad una Fibra ottica, ricordatevi di staccare i telefoni dalla presa e di attaccarli al modem, eliminando i filtri ADSL che non servono con VoIP.

Per noi utenti, il VoIP è una registrazione, composta da un indirizzo, un nome utente e una password che può essere inserita nel modem ma anche in app voip disponibili nei market place di Android e iOS.

Ho avuto la fortuna di godere di una numerazione VoIP che Olimontel, gentilmente, mi ha offerto per sperimentare. Si noti che non ho avuto da loro anche la connessione dati, ma solo quella relativa alla numerazione geografica. Così mi sono divertito a:
a) usare la numerazione Voip sull’App Bria installata sul mio glorioso Huawei P30 Pro mentre era connesso in roaming in Inghilterra. Riuscivo quindi a rispondere alle chiamate che sarebbero dovute giungere a casa mia in Italia mentre mi trovavo all’estero!
b) oppure ad usare il VoIP di Olimontel all’interno del mio Fritzbox 7530 su connessione Fastweb (il massimo della libertà). Guarda il video qui sotto per scoprire come si fa.

Grazie a questi due esempi avrete sicuramente notato come diventi possibile realizzare situazioni inimmaginabili con la fonia tradizionale.

SVANTAGGI
1. Presenza di una fonte di corrente elettrica se usate il Voip col modem;
2. connessione dati attiva;
3. i telefoni in multifrequenza (se li usate) vanno collegati al modem router.

VANTAGGI
1. Non c’è bisogno di filtri ADSL;
2. interoperabilità (modem, smartphone, ipPhone, PC);
3. conservazione del numero anche in caso di spostamenti brevi o permanenti;
4. risparmio, realizzabile non solo a livello di tariffazione ma anche per via dell’assenza di costi per chiamate internazionali;
5. realizzazione di un centralino virtuale all’interno di un’azienda;
6. fax via internet.

Vi invito adesso a guardare il mio video che spiega meglio un po’ tutto quello che ho scritto.

X
Subject:
Message:
condividi!