Nasce il consorzio 5G Pioneer

Qualcomm, Xiami, Oppo, Vivo, Lenovo e ZTE uniscono le loro competenze per formare il consorzio 5G Pioneer che ha lo scopo di portare la tecnologia 5G sugli smartphone già nel 2019.

Qualcomm, il noto produttore del processore Snapdragon, in particolare, ha firmato un accordo che prevede la fornitura di componenti Qualcomm nei prossimi tre anni per un valore complessivo di circa 2 miliardi di dollari.

cristiano amon

Cristiano Amon

Cristiano Amon, il presidente della Qualcomm, ha dichiarato: il 5G sarà in grado di offrire nuove significative opportunità al mondo mobile e siamo davvero entusiasti di lavorare con questi produttori al progetto “5G Pioneer. Qualcomm Technologies ha una stretta relazione con il mondo mobile cinese e con l’ecosistema dei semiconduttori e siamo certi che continueremo a lavorare in concertazione per spingere l’innovazione con il passaggio dall’era 3/4G a quella 5G.

Sostieni il mio lavoro

acquista da Amazon Sostieni il mio blog in differenti modi.
Prova gratis Amazon Prime

Abbonati ad  Amazon music

Acquista da Amazon senza sovrapprezzo




SOSTIENIMI!

Per trasparenza: guadagno già tramite Google ADS ma non pensare chissà quanto! Se ti va di dirmi grazie o se ti va di mostrare un segno di gradimento è possibile aiutarmi attraverso questi canali.

PAYPAL
Se sei un benefattore, puoi farmi una donazione sicura con Paypal!

AMAZON
Amazon, grazie a link affiliati, mi permetti di ottenere piccoli guadagni. Su ogni acquisto che effettui ricevo dall'1 al 3% del prezzo dell'articolo, IVA escluso. Tu non paghi nulla in più, io invece, ricevo un compenso. Clicca qui e poi prosegui con i tuoi acquisti!

Lascio un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *